Cure invernali per una chioma al top!

olivia

Il freddo è ufficialmente arrivato, e le basse temperature, gli agenti atmosferici e i riscaldamenti esercitano effetti dannosi sui capelli che hanno quindi bisogno di attenzioni e cure mirate per essere protetti e apparire belli, sani e forti. Ecco quindi qualche dritta per avere una chioma al top anche in questo periodo:

LAVAGGI: è fondamentale lavare i capelli con regolarità al fine di mantenere il cuoio capelluto pulito e prevenire la presenza di sebo in eccesso e la conseguente desquamazione. I lavaggi devono essere effettuati con acqua tiepida.

IDRATAZIONE: prima dello shampoo applicare su cuoio capelluto e capelli asciutti un olio naturale (ad esempio: argan, jojoba, semi di lino) per idratare, nutrire e rigenerare cute e chioma; lasciare agire per circa mezz’ora e procedere con lo shampoo. Dopo il lavaggio, per districare i capelli ed evitare l’effetto crespo, applicare un balsamo su tutte le lunghezze, lasciarlo agire per qualche minuto e poi procedere con il risciacquo.

PHON A BASSE TEMPERATURE: per asciugare i capelli, evitare di usare il phon a temperature elevate e prediligere le basse temperature per non stressare e seccare cute e capelli.

UMIDIFICARE L’ARIA: per contrastare la secchezza degli ambienti (e quindi dei capelli) dovuta al riscaldamento, si può ricorrere a sistemi per mitigare l’aria troppo secca e ottenere benefici anche per la chioma (utilizzando ad esempio umidificatori per termosifoni o elettrici).

Leave a Reply